Ecco il nostro Statuto ...



STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

MASTRI BIRRAI ADRIANENSI

Articolo 1 - DENOMINAZIONE e DURATA

E’ costituita, ai sensi delle legge 383/00, l'associazione MASTRI BIRRAI ADRIANENSI. Essa è una libera associazione di fatto, apartitica e apolitica, che persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica, con durata illimitata nel tempo e senza scopo di lucro, regolata dal codice civile, nonchè dal presente statuto.

Articolo 2 - SEDE

L'associazione ha sede in Tivoli (RM), località Villa Adriana, Via Tiburtina n. 179. L'attività degli associati è svolta a titolo gratuito. E' ammesso il solo rimborso delle spese effettivamente sostenute e documentate per lo svolgimento delle attività nei limiti fissati dall'assemblea dei soci.

Articolo 3- OGGETTO

L’associazione “MASTRI BIRRAI ADRIANENSI“ persegue i seguenti scopi:

- la promozione e la diffusione della birra artigianale e naturale ;

- la promozione della cultura e la conoscenza della birra di qualità ;

- la promozione dell' Homebrewing ;

- la promozione e la diffusione della enogastronomia nazionale ;

- la diffusione della propria attività, anche attraverso la realizzazione, l'organizzazione o la partecipazione di corsi di formazione, siti internet, articoli giornalistici, libri, spettacoli, sagre, feste popolari, rassegne, saggi, seminari e convegni, munendosi di tutti i mezzi necessari e adottando tutte le necessarie opzioni per agire nel rispetto della normativa vigente e dello Statuto interno. ;

- la sensibilizzazione verso l'assunzione responsabile di birra e alcolici in generale.

L’associazione  “MASTRI BIRRAI ADRIANENSI“ si riserva inoltre di porre in essere.

- attività di somministrazione di alimenti e bevande per soli soci, al fine di costruire uno spazio di libero incontro e di occasioni di confronti interpersonali ;

- la promozione, anche attraverso la costituzione interna di gruppi che svolgano attività che consentano ai propri associati di apprendere, sviluppare, accrescere e diffondere le proprie conoscenze e capacità e di tutte quelle attività che serviranno alla diffusione capillare ed alla crescita della cultura in genere.

L'associazione sì avvale di ogni strumento utile al raggiungimento degli scopi sociali ed in particolare della collaborazione con gli Enti locali e nazionali, anche attraverso la stipula di apposite convenzioni, della partecipazione ad altre associazioni, società o Enti aventi scopi analoghi o connessi ai propri.

L'associazione potrà inoltre svolgere qualsiasi altra attività culturale o ricreativa e potrà compiere qualsiasi operazione economica o finanziaria, mobiliare o immobiliare, per il migliore raggiungimento dei propri fini. L’associazione potrà, esclusivamente per scopo di autofinanziamento e senza fine di lucro, esercitare le attività marginali previste dalla legislazione vigente.

Articolo 4 -TESSERA ASSOCIATIVA

All’atto della iscrizione verrà rilasciata al Socio la Tessera Associativa, al costo di 30,00 euro (comprensiva della quota associativa annuale valida per l’anno in corso).

La Tessera da diritto, ove debitamente validata annualmente, alla partecipazione alle attività dell’Associazione oltre che ad eventuali agevolazioni, in base ad accordi sottoscritti dalla stessa con soggetti terzi.

La Tessera non ha scadenza e riporta sul retro le validazioni annuali, in base all’avvenuto pagamento della relativa quota.

Articolo 5 - QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE

I soci sono tenuti al pagamento della quota annuale di € 20,00 (venti euro) ed al pagamento opzionale di quote straordinarie, qualora l’evento organizzato lo richieda. La quota associativa annua ha validità sino al 31 dicembre dell’anno in corso.La quota annuale può essere aggiornata in base a delibere proposte dal Direttivo ed avallate dall’assemblea dei Soci. Per il primo anno di iscrizione la quota viene inclusa nel costo di rilascio della Tessera Associativa.

Articolo 6 - SOCI

Possono far parte dell’associazione in numero illimitato tutti coloro che si riconoscono nello Statuto.

Per essere ammessi a socio è necessario presentare al Presidente una domanda di adesione all’associazione, previa visione dello statuto stesso, e il consenso al trattamento dei dati personali ai soli fini dell’associazione. I soci hanno diritto a ricevere la tessera dell’associazione valida sino al 31 dicembre dell’anno in corso, e di usufruire dei servizi, delle attività attuate dall’associazione, nonché di intervenire con proprie proposte all’assemblea. Gli associati sono tenuti ad osservare le disposizioni statutarie e regolamentari nonché le direttive e le deliberazioni che nell'ambito delle disposizioni medesime sono emanate dagli organi dell'associazione.

La qualità di socio si perde per:

- Decesso;

- Mancato pagamento della tessera sociale: la decadenza avviene su decisione del Consiglio Direttivo entro il 31 gennaio.

- Dimissioni: ogni socio può recedere dall'associazione in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta al Presidente; tale recesso avrà decorrenza immediata.

- Espulsione: il Consiglio Direttivo delibera l'espulsione, previa contestazione degli addebiti e sentito il socio interessato, se possibile e richiesto dallo stesso, per atti compiuti in contrasto a quanto previsto dal presente statuto o qualora siano intervenuti gravi motivi che rendano incompatibile la prosecuzione del rapporto associativo.

Gli associati che abbiano comunque cessato di appartenere all'associazione non possono richiedere i contributi versati e non hanno alcun diritto sul patrimonio dell'associazione stessa.

Articolo 7 - RISORSE ECONOMICHE

Le entrate dell’associazione sono costituite da:

a) quote sociali annue stabilite dal Consiglio Direttivo;

b) eventuali proventi derivanti da attività associative (manifestazioni e iniziative);

c) ogni altro contributo, compresi donazioni, lasciti, che soci, diano per il raggiungimento dei fini dell'associazione;

Il patrimonio sociale indivisibile è costituito da:

- beni mobili ed immobili:

- donazioni, lasciti o successioni;

Anche nel corso della vita dell'associazione i singoli associati non possono chiedere la divisione delle risorse comuni. Le somme versate per la tessera sociale e per le relative quote annuali di adesione all'Associazione non sono rimborsabili in nessun caso. I proventi delle attività, gli utili e avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale non verranno distribuiti, neanche in modo indiretto, durante la vita dell'organizzazione salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposti per legge.

Articolo 8 - ORGANI  DELL'ASSOCIAZIONE

Sono organi dell'associazione:

a) l'Assemblea dei soci,

b) il Consiglio Direttivo;

c) il Presidente;

d) il Segretario;

e) il Tesoriere.

Tutte le cariche elettive sono gratuite: è ammesso il solo rimborso delle spese documentate .

Articolo 9 - CONSIGLIO DIRETTIVO

Il consiglio direttivo è composto dal Presidente, dal Segretario e dal Tesoriere. Le cariche rimangono in vigore sino alla durata dell’associazione, oppure fino a quando un titolare di carica fa espressa richiesta di dimissioni al Consiglio Direttivo.

Il Consiglio Direttivo :

  • redige i programmi di attività sociale previsti dallo Statuto sulla base delle linee approvate dall'Assemblea dei soci;
  • cura l'esecuzione delle deliberazioni dell'Assemblea;
  • redige i rendiconti economico finanziari da sottoporre all'approvazione dell'Assemblea;
  • stipula tutti gli atti e i contratti di ogni genere inerenti all'attività sociale;
  • delibera circa la sospensione, la radiazione e l'espulsione dei soci;
  • determina l'ammontare delle quote annue associative e le modalità di versamento;
  • redige i programmi annuali e li sottopone all’assemblea dei soci;
  • svolge tutte le altre attività necessarie e funzionali alla gestione sociale.

Articolo 10 - ASSEMBLEA DEI SOCI

Il consiglio dei soci è composto da tutti gli associati al momento della convocazione.

La comunicazione della convocazione dell’assemblea deve essere fatta via e-mail oppure con SMS, almeno 15 (quindici) giorni prima della riunione contenente i punti all’ordine, la data, l’ora ed il luogo dell’assemblea, nonché l’eventuale seconda convocazione. L’assemblea deve essere convocata dal presidente ogni qual volta lo ritiene necessario da un minimo di una ad un massimo di tre volte in un anno, oppure straordinaria su richiesta di uno dei soci. In prima convocazione l’assemblea è costituita con la presenza di almeno la metà più uno dei soci iscritti. In seconda convocazione l’assemblea è regolarmente costituita qualunque sia il numero dei soci intervenuti, e delibera a maggioranza assoluta dei presenti su tutte le questioni poste all’ordine del giorno. La votazione può avvenire per alzata di mano. Essa è presieduta dal Presidente, il quale nomina fra i soci un segretario verbalizzante:

- approva il rendiconto economico finanziario annuale;

- approva le linee generali del programma di attività per l’anno sociale;

- delibera su tutte le questioni attinenti alla gestione sociale.

Le delibere dell’assemblea, sono trascritte nel libro verbale delle assemblee dei soci.

Articolo 11 - TESORIERE

Al tesoriere spetta il compito di tenere e aggiornare i libri contabili e di predisporre il bilancio dell'associazione.

Articolo 12 - SEGRETARIO

Il segretario mantiene i registri relativi alle iscrizioni e gestisce tutti gli aspetti burocratici dell’Associazione.

Articolo 13 - ESERCIZIO SOCIALE

Gli esercizi sociali si chiudono il, 31 dicembre di ogni anno e con la chiusura dell'esercizio verrà formato il bilancio che dovrà essere presentato all'assemblea per l'approvazione entro quattro mesi dalla chiusura dell'esercizio sociale.

Articolo 14 - SCIOGLIMENTO

Lo scioglimento dell'Associazione deve essere deliberato dalla maggioranza dei membri del consiglio direttivo. In tal caso, è fatto obbligo di attribuire il patrimonio regolarmente registrato agli atti dell’associazione, ai legittimi proprietari, in caso di beni immobili acquistati con i fondi dell’associazione verrà messo all’asta tra i soci e il ricavato ripartito tra i soci stessi.

Articolo 15 - NORME FINALI

Gli adempimenti e le spese iniziali per l’iscrizione dell’Associazione presso gli organi istituzionali previsti dalla vigente normativa sono ad iniziale carico dei soci fondatori. Per quanto non contenuto nel presente statuto, valgono le norme ed i principi del codice civile.

Il Tesoriere:  Luciana

___________________________________
Invita un amico, appassionato come te, ad iscriversi !
Più siamo e più eventi possiamo organizzare insieme!


Grazie. Se volete verificare la nostra posizione
in classifica, siamo nella categoria COMMUNITY.

top-iconTorna su

Ultimo aggiornamento (Lunedì 30 Maggio 2011 14:21)

 
AddThis Social Bookmark Button
Amici e soci Online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi53
mod_vvisit_counterIeri63
mod_vvisit_counterQuesti 7gg196
mod_vvisit_counterScorsi 7gg497
mod_vvisit_counterQuesto mese1170
mod_vvisit_counterScorso mese1991
mod_vvisit_counterDal 15 aprile 2011673337

Online ora: 3
Your IP: 54.224.150.24
,
17-10-2018
Anche il clima influisce ...
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Portuguese Russian Spanish Swedish Hebrew Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Hungarian Turkish Persian Africaans Belarusian Icelandic Macedonian Yiddish