L'acqua

L'acqua

La birra è composta dall'85% al 92% di acqua.

Oltre alle caratteristiche minerali e batteriologiche di potabilità che obbligatoriamente deve avere, ogni birra richiederà una qualità differente di acqua: talune necessitano di acque poco mineralizzate, altre acque più dure con molto calcare. Nella moderna produzione, quasi nessuna birra viene prodotta con l'acqua così come fluisce, ma viene prima trattata nel birrificio in modo da avere sempre le stesse caratteristiche e non alterare la ricetta.

Tra i minerali dell'acqua che interessano maggiormente i birrai ci sono il calcio, i solfati e i cloruri. Il calcio aumenta la separazione del malto e del luppolo nella macerazione e nella cottura, e scurisce la birra dandole opacità e torbidezza. Il rame, il manganese e lo zinco, inibiscono la flocculazione dei lieviti. I solfati rinforzano l'amarezza e la secchezza del luppolo. I cloruri danno una tessitura più piena e rinforzano la dolcezza.

Nella moderna produzione si ha un consumo di circa tre ettolitri d'acqua per ogni ettolitro di birra prodotta.

Ultimo aggiornamento (Domenica 25 Maggio 2014 15:21)

 
AddThis Social Bookmark Button
Amici e soci Online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi24
mod_vvisit_counterIeri94
mod_vvisit_counterQuesti 7gg268
mod_vvisit_counterScorsi 7gg488
mod_vvisit_counterQuesto mese884
mod_vvisit_counterScorso mese1912
mod_vvisit_counterDal 15 aprile 2011677103

Online ora: 4
Your IP: 52.91.90.122
,
13-12-2018
Anche il clima influisce ...
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Italian Japanese Korean Norwegian Portuguese Russian Spanish Swedish Hebrew Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Hungarian Turkish Persian Africaans Belarusian Icelandic Macedonian Yiddish